Ultimo aggiornamento 29 Aprile 2022 @ 14:53

Casa-ufficio con vista lago e montagna: un effetto imprevisto del Covid

Fuga dalla metropoli: aumenta l’interesse immobiliare per l’alto varesotto alla ricerca di una miglior qualità della vita e del lavoro.

Siamo da poco più di un anno in emergenza sanitaria e già si riescono a vedere i riflessi che il lockdown e lo smart working hanno prodotto sul mercato immobiliare. Lo riferisce Gruppo Leccese, importante costruttore immobiliarista della provincia di Varese e soprattutto grande conoscitore del mercato. Il dato più significativo, e totalmente imprevisto nell’era pre Covid, è che numerose persone hanno voluto – o stanno pensando di – cambiare casa, scegliendone una più grande e in un contesto più gradevole, ad esempio sul lago Maggiore o ai piedi delle Prealpi.

Fino a qualche anno fa il bilocale in posizione strategica, magari nell’hinterland milanese, era considerato un’ottima soluzione abitativa per una coppia, al punto di essere una vera e propria moda a cui era collegato un esodo dalla provincia alla metropoli. Oggi, al contrario, si fa largo l’esigenza di avere abitazioni più grandi, dove sia possibile coniugare la vita della famiglia con le necessità professionali. Lavorare da casa richiede maggiori spazi, più silenzio e possibilità di isolarsi. Lo si è visto durante il lockdown della scorsa primavera, in cui in molti casi è stato difficile vivere tutti insieme, in abitazioni trasformate di colpo e contemporaneamente in locali polifunzionali – scuola per la DAD, asilo e ufficio – con il disagio di tutti e senza lo sfogo di un giardino o almeno di un balcone.

LA CASA“SMART”

L’avvento dello smart working è stato dirompente nella nostra società. Gli esperti concordano nell’affermare che non si tornerà più indietro. Anche quando cesserà l’emergenza sanitaria, si lavorerà di più da casa, soprattutto per svolgere i compiti che richiedono maggiore concentrazione. Parallelamente si diffonderà sempre di più l’esigenza di avere un’abitazione più grande. Provvista di una sala studio, di un’area esterna per far giocare i bambini, o magari dedicarsi all’hobby del giardinaggio, dell’orto, o addirittura dell’allevamento di piccoli animali da cortile che non a caso ha visto proprio in questo periodo un’esplosione di interesse.

Essendo meno importante vivere vicino al luogo di lavoro, va in secondo piano l’esigenza di abitare in località fornite di mezzi pubblici, autostrade e servizi. E diventa attrattivo acquistare un immobile fuori città, una villa o magari anche un appartamento in un condominio immerso nel verde, con spazi all’aperto privati. L’abitazione a Milano, solo quando serve, può essere sostituita da un ufficio, magari in condivisione. Scegliendo di trasferire la prima casa nell’alto varesotto si privilegia la qualità della vita e un contesto più rassicurante, piacevole e salubre dove far crescere i figli.

La vicinanza ai laghi è uno dei punti di forza della nostra provincia, tanto che le località preferite dai nuovi abitanti si trovano nel tratto di sponda tra Maccagno, Luino, e con un particolare interesse per Brezzo di Bedero. Nonostante l’aumento della richiesta, i prezzi continuano ad essere competitivi: nel centro di Luino, per esempio un’abitazione nuova costa da 2200 a 2800 euro al metro quadrato. Mentre a Busto Arsizio, una delle località preferite da chi lavora a Milano, gli immobili nuovi possono raggiungere i 3100 euro al metro quadrato.

Il Covid ha segnato la rivincita della provincia. Lo dimostrano le rilevazioni della società di ricerca Nomisma, che fotografano una contrazione del 16,9 per cento delle compravendite nelle grandi città a fronte invece di un dato con il segno più per i territori della provincia (+ 1,7 per cento). Bene anche le zone di confine con la Svizzera, scelta da chi lavora in Canton Ticino per ragioni di comodità e convenienza.

TORNA LA VILLEGGIATURA

Il Covid ha prodotto effetti anche sugli immobili in località turistiche, una volta degne solo di permanenze giornaliere, che oggi diventano attrattive come luogo di vacanza. Da sempre la nostra provincia è meta di turismo da tutta Europa, in particolare dalla Germania e dall’Olanda. Adesso sta tornando di moda la villeggiatura di un tempo, che vede persone residenti nelle grandi città (in particolare a Milano) acquistare una seconda casa nell’alto varesotto, che può essere fruita tutto l’anno, anche per brevi weekend.

Noi viviamo in una bella zona, poco distante da Milano, che presenta condizioni di prezzo convenienti. E’ una zona di grande interesse sia paesaggistico che immobiliare. Se viene apprezzata tanto dai turisti stranieri ci sarà un motivo – afferma Antonello Vito Leccese, amministratore delegato del Gruppo Leccese AgencyTroppe volte puntiamo a promuovere i territori degli altri, e non siamo molto attenti a pubblicizzare il nostro. Ad esempio, sul lago Maggiore, nel tempo libero si può andare in barca e fare passeggiate nei boschi. Si sta in tranquillità, forse più che al mare. Per raggiungere la costa marittima, oggi, si rischia di trascorrere ore in code nel traffico. Il lago Maggiore è più vicino, più rilassante e più selettivo”.

IL SUPER BONUS

Il super bonus, misura introdotta per dare un aiuto all’ambiente attraverso un miglioramento delle performance energetiche degli edifici, sta dando una seconda giovinezza a immobili da ristrutturare. Grazie a questo strumento, anche fabbricati datati possono diventare nuovamente appetibili dal mercato.

MAGGIORI INFORMAZIONI
Gruppo Leccese Real Estate
Via XXV Aprile, 24 – Luino
Tel: 0332.535528
Web: gruppoleccese.it
Facebook

Potrebbe interessarti anche

Dove va il mercato del real estate?

Dove va il mercato del real estate?

Il mercato immobiliare, quello che gli addetti ai lavori chiamano anche real estate, è un settore che, come tanti altri, ha subìto conseguenze pesanti a causa della pandemia globale provocata dal coronavirus. Dall’inizio dello scorso anno il mercato immobiliare ha...

Ance: “Superbonus 110% essenziale: va prorogato fino al 2023”

Ance: “Superbonus 110% essenziale: va prorogato fino al 2023”

"Il problema con la proroga del Superbonus 110% al 2023 è che tutti i giorni sentiamo una versione diversa. Ora la proroga sembra scontata, ma si tratta solo di parole" dice Massimo Colombo, presidente di Ance Varese (l’Associazione nazionale dei costruttori edili)"....

Camera di Commercio e Comuni: “investimento insieme”

Camera di Commercio e Comuni: “investimento insieme”

Il programma si chiama “Invest in Varese” e la Camera di Commercio l’ha messo a punto per attrarre gli investimenti esteri sul nostro territorio, incentivando lo sviluppo di una cultura amministrativa che abbia come obiettivo il sostegno dell’offerta insediativa....

Il ruolo chiave degli architetti nella visione futura delle città

Il ruolo chiave degli architetti nella visione futura delle città

Scelte e pianificazione. "Ogni pandemia ha portato trasformazioni in architettura". Elena Brusa Pasquè: "Il nostro lavoro incide sull'ambiente e sul tessuto urbano". Come sono cambiati gli ambienti, le case, le pianificazioni urbanistiche per effetto di ciò che...

La pandemia ha cambiato le esigenze di chi vuole comprare casa

La pandemia ha cambiato le esigenze di chi vuole comprare casa

Le ricerche non lasciano spazio a dubbi: i lockdown hanno costretto molti a ripensare i loro modi di vivere e di abitare, e questo si riflette sui progetti di acquisto. Prendiamo la seconda casa: con il diffondersi dello smart working, che probabilmente in molte...

L’andamento del mercato immobiliare 2021 in Lombardia

L’andamento del mercato immobiliare 2021 in Lombardia

Viaggia a due velocità il mercato immobiliare in Lombardia nei primi mesi di questo complicato 2021. A dirlo, dati alla mano, è l’Osservatorio di Immobiliare.it: da gennaio a marzo i prezzi richiesti per gli immobili residenziali in vendita nella regione sono infatti...

Più tempo a casa. Le quattro mura del vivere bene

Più tempo a casa. Le quattro mura del vivere bene

La pandemia ha fatto ripensare le linee urbanistiche La pandemia ha rivalutato il concetto di casa. Sotto diversi aspetti: si trascorre più tempo tra le mura domestiche (e questo effetto avrà un’ombra lunga anche dopo la fine dell’emergenza sanitaria), si lavora di...

La casa torna “bene rifugio”. Oggi è un buon investimento

La casa torna “bene rifugio”. Oggi è un buon investimento

L'analisi di Vanetti, vice presidente Fimaa. "Mutui molto bassi e prezzi accessibili". Nonostante la pandemia è cresciuto in proporzione il numero dei compratori motivati La casa è tornata ad essere un bene rifugio. Un buon investimento anche - soprattutto - in tempi...

“La Casa piace”: così parte la compravendita di un immobile

“La Casa piace”: così parte la compravendita di un immobile

Acquistare un immobile non è un’operazione semplice da un punto di vista burocratico. Sono infatti necessari alcuni adempimenti che mirano soprattutto a tutelare la compravendita, evitando così al minimo i pericoli di raggiri e irregolarità. Non a caso, in questo iter...

Dove va il mercato del real estate?

Dove va il mercato del real estate?

Il mercato immobiliare, quello che gli addetti ai lavori chiamano anche real estate, è un settore che, come tanti altri, ha subìto conseguenze pesanti a causa della pandemia globale provocata dal coronavirus. Dall’inizio dello scorso anno il mercato immobiliare ha...

Ance: “Superbonus 110% essenziale: va prorogato fino al 2023”

Ance: “Superbonus 110% essenziale: va prorogato fino al 2023”

"Il problema con la proroga del Superbonus 110% al 2023 è che tutti i giorni sentiamo una versione diversa. Ora la proroga sembra scontata, ma si tratta solo di parole" dice Massimo Colombo, presidente di Ance Varese (l’Associazione nazionale dei costruttori edili)"....

Camera di Commercio e Comuni: “investimento insieme”

Camera di Commercio e Comuni: “investimento insieme”

Il programma si chiama “Invest in Varese” e la Camera di Commercio l’ha messo a punto per attrarre gli investimenti esteri sul nostro territorio, incentivando lo sviluppo di una cultura amministrativa che abbia come obiettivo il sostegno dell’offerta insediativa....

Il ruolo chiave degli architetti nella visione futura delle città

Il ruolo chiave degli architetti nella visione futura delle città

Scelte e pianificazione. "Ogni pandemia ha portato trasformazioni in architettura". Elena Brusa Pasquè: "Il nostro lavoro incide sull'ambiente e sul tessuto urbano". Come sono cambiati gli ambienti, le case, le pianificazioni urbanistiche per effetto di ciò che...

La pandemia ha cambiato le esigenze di chi vuole comprare casa

La pandemia ha cambiato le esigenze di chi vuole comprare casa

Le ricerche non lasciano spazio a dubbi: i lockdown hanno costretto molti a ripensare i loro modi di vivere e di abitare, e questo si riflette sui progetti di acquisto. Prendiamo la seconda casa: con il diffondersi dello smart working, che probabilmente in molte...

L’andamento del mercato immobiliare 2021 in Lombardia

L’andamento del mercato immobiliare 2021 in Lombardia

Viaggia a due velocità il mercato immobiliare in Lombardia nei primi mesi di questo complicato 2021. A dirlo, dati alla mano, è l’Osservatorio di Immobiliare.it: da gennaio a marzo i prezzi richiesti per gli immobili residenziali in vendita nella regione sono infatti...

Più tempo a casa. Le quattro mura del vivere bene

Più tempo a casa. Le quattro mura del vivere bene

La pandemia ha fatto ripensare le linee urbanistiche La pandemia ha rivalutato il concetto di casa. Sotto diversi aspetti: si trascorre più tempo tra le mura domestiche (e questo effetto avrà un’ombra lunga anche dopo la fine dell’emergenza sanitaria), si lavora di...

La casa torna “bene rifugio”. Oggi è un buon investimento

La casa torna “bene rifugio”. Oggi è un buon investimento

L'analisi di Vanetti, vice presidente Fimaa. "Mutui molto bassi e prezzi accessibili". Nonostante la pandemia è cresciuto in proporzione il numero dei compratori motivati La casa è tornata ad essere un bene rifugio. Un buon investimento anche - soprattutto - in tempi...

“La Casa piace”: così parte la compravendita di un immobile

“La Casa piace”: così parte la compravendita di un immobile

Acquistare un immobile non è un’operazione semplice da un punto di vista burocratico. Sono infatti necessari alcuni adempimenti che mirano soprattutto a tutelare la compravendita, evitando così al minimo i pericoli di raggiri e irregolarità. Non a caso, in questo iter...